itzh-TWenfrdeptrues

Gaeta torna a brillare con le sue “Favole di Luce”: luminarie ed eventi per oltre due mesi. Le novità

Gaeta torna a brillare con le sue “Favole di Luce”: è stato presentato l’atteso evento orami diventato una tradizione nella città del Golfo nel periodo natalizio. “Si riparte con rinnovato entusiasmo ed una grandissima emozione” ha detto il sindaco Cosmo Mitrano nell’illustrare la manifestazione che partirà il 30 ottobre e che per questa edizione prevede tante novità.

Luminarie GAETA BB

“Oggi rivivo con maggiore partecipazione l’avvicinarsi della data dell’inaugurazione della 6° edizione di ‘Favole di Luce’ sabato 30 ottobre. Sono ancora più emozionato rispetto gli anni precedenti e provo un insieme di sentimenti che mi portano a guardare indietro a quel 5 novembre 2016 quando Gaeta, per la prima volta, si illuminò - ha detto Mitrano -. Anno dopo anno, le luminarie artistiche di Gaeta sono divenute una realtà ben consolidata. Un grande evento tra sogno e realtà, attraverso i luoghi, la storia, la cultura, l’arte e l’enogastronomia di Gaeta. Fu una scelta coraggiosa – aggiunge il sindaco - che però, nel giro di poco tempo, ci ha consentito di prolungare la stagione estiva. Un format che si rivela vincente con un significativo riscontro in termini di presenze turistiche e di promozione del territorio, con migliaia di visitatori provenienti da tutti Italia ed anche dall’estero. Oggi guardiamo al presente con un’edizione che si preannuncia ancora più bella e coinvolgente.

In questi ultimi tempi, come è noto a tutti, abbiamo desiderato un ritorno alla ‘normalità’. Abbiamo vissuto una prova difficile senza precedenti, dalla quale, finalmente, ne stiamo venendo fuori. Nel nostro piccolo – prosegue il primo cittadino – ripartiamo con quell’entusiasmo e quelle emozioni che ci hanno aiutato anche nei momenti più duri e difficili. ‘Favole di Luce’ torna a farci battere forte il cuore con le installazioni luminose, le proiezioni artistiche, lo spettacolo della Fontana di San Francesco e tanto altro ancora. Gaeta, inoltre, nel settecentenario dalla morte del Sommo Poeta, celebra Dante con diverse e spettacolari proiezioni artistiche che illuminano i monumenti storici della città a partire da Porta Carlo III, passando per i possenti bastioni, tra cui la Favorita, per arrivare al castello Angioino. A corredo delle proiezioni artistiche sulla Divina Commedia, il sabato, domenica e festivi alle 16:30 e 17:30 si svolgeranno percorsi teatralizzati itineranti. I turisti e visitatori accompagnati da ‘Dante’, ‘Virgilio’ e ‘San Bernardo’, in un’atmosfera unica, ripercorreranno il sentiero illuminato dalle proiezioni artistiche in una suggestiva e spettacolare passeggiata culturale.

Favole di Luce – conclude Mitrano - è un grande evento molto atteso non solo a Gaeta e lo vivremo facendo sempre attenzione a non abbassare la guardia contro un virus che stiamo per sconfiggere definitivamente. Gaeta è pronta ad emozionarci, ma per una permanenza responsabile, abbiamo bisogno di adottare accorgimenti ed atteggiamenti ‘responsabili’. Sono infatti imponenti le misure messe in atto dalla nostra Amministrazione in risposta alla pandemia e con il buonsenso e la collaborazione riusciremo a salvaguardare la sicurezza ed il benessere di tutti. Vi aspettiamo quindi sabato 30 ottobre a partire dalle ore 17 in piazza della Libertà, per partecipare all’inaugurazione di ‘Favole di Luce’ che avrà come testimonial dell’evento una grande amica della Città di Gaeta: la bravissima e simpaticissima Annalisa Minetti”.

Luminarie 2021 GAETA BB

“Favole di Luce” si fa in tre

“Favole di Luce” quest’anno si fa in tre: “proiezioni artistiche”, “Gaeta celebra Dante” e “Luci di Gaeta”. A corredo, tanti eventi, la pista di ghiaccio e gli immancabili mercatini di Natale nelle Piazze Mons. Di Liegro e XIX Maggio e sul Lungomare Caboto.

Proiezioni artistiche: la Chiesa dei SS. Cosma e Damiano “Madonna nostra”, piazza Mare all’Arco “il piccolo principe”, piazza Mazzoccolo “Alice nel paese delle meraviglie”, piazza della Libertà - Piazza Buonomo “un acquario da sogno”, piazza Di Liegro Piazza XIX Maggio “un regno fantastico”.

Gaeta celebra Dante: Porta Carlo III “nel mezzo del cammin di nostra vita”, Bastione Lungomare Caboto “Gaeta prima che Enea la nomasse”, Chiesa di San Biagio “uscimmo a riveder le stelle”, Bastione Annunziata Lungomare Caboto “l’ora che volge il disìo”, Bastione Annunziata Lungomare Caboto “il tremolar de la marina”, Tempio di San Francesco “sol della tua gloria”, Bastione la Favorita Lungomare Caboto “l’amor che muove il sole e le altre stelle”, Piazza Traniello “colei che l’umana natura nobilitasti”, Castello Angioino “o somma luce”.

Luci di Gaeta: Rotonda Porto Quartiere La Piaja “Come in un quadro”, località Peschiera “Arena Waterpolo”, Villa delle Sirene “l’ancora”, Lungomare Caboto “le Palmaraie des Lumières”, Piazza V. Capodanno “Torre di Pisa”, Piazza Goliarda Sapienza “lo scoiattolo pasticcione”, Corso Cavour “Tra coralli e stelle marine”, Via Battaglione degli Alpini “Cornice di luce”, Piazza XIX Maggio “Drago Zu”, Piazza Maestri Vetrai “Torre Eiffel”, Via Marina di Serapo “Star avenue”, Lungomare Caboto (Tra Porta Carlo V e Porta Carlo III) “un regalo scintillante”, Villetta Traniello “il re leone e la foresta incantata”, Molo S. Maria “i misteri dell’antico Egitto”.

Gli eventi
Fino al 21 novembre: “Un Secolo D’azzurro”, mostra itinerante della storia della Nazionale Italiana di Calcio, Palazzo della Cultura, via Faustina 23/25 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00; venerdì, sabato e domenica dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00. L’ingresso gratuito, si accede con green pass.

Dal 30 ottobre al 16 gennaio:
- “Spettacolo Favole Di Luce”,fontana di S. Francesco, sabato e festivi ore 18:20 a cura del “Centro del Movimento” con la Direzione Artistica di Rita Spinosa.
- “L’incanto della fontana di S. Francesco”,piazza della Libertà sabato, domenica e festivi ore 18:30, con nuovi giochi d’acqua, luci, danza, suoni della fontana da sogno.
- “Gaeta e Dante Alighieri”,Porta Carlo III, sabato, domenica e festivi, ore 16:30 e 17:30, percorso teatralizzato itinerante alla scoperta delle meravigliose proiezioni artistiche che celebrano il Sommo Poeta, a cura dell’Associazione Culturale “Iniziative e Progetti” con la Direzione Artistica di Gianni Donati.
- “Babbo Natale Nel Villaggio Incantato e mostra presepiale”,Via Annunziata 7 a cura dell’Associazione Overline 2017.

Dal 18 novembre al 6 gennaio:
- “Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia” Corso Cavour lunedì ore 16.00 - 20.00, dal martedì al venerdì ore 10.00 - 13.00 e 16.00 - 21.00; sabato, domenica e festivi ore 10.00 - 13.00 e 14.00 - 22.00 a cura dell’Associazione Italiana Scultori di Ghiaccio.

Dal 25 novembre al 10 gennaio:
- “ISBN Dante E Altre Visioni”, personale di Corrado Veneziano Unico progetto di un artista contemporaneo dell’ampio programma Ministeriale “Dante 700”, Pinacoteca comunale “Antonio Sapone”, via de Lieto, 2, aperture: venerdì dalle 16:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

Domenica 12 dicembre
- “Concerto per Santa Lucia”, inaugurazione Auditorium “Santa Lucia”, via Ladislao, ore 10:30 a cura di Tamburo Rosso.
Sabato 18 dicembre
- 500 “Favole Di Luce sfilata dei Babbo Natale in 500”, ore 17:30lungo le strade del centro dalle 18:30 esposizione delle 500 in viale Battaglione degli Alpini a cura di Fiat 500 Club Italia eUltra Live Communications & Events.

favole_luce_presentazione_gaeta_2021.jpg

GAETA SI ILLUMINA CON FAVOLE DI LUCE 2021

PROGRAMMA

PROIEZIONI ARTISTICHE

Chiesa dei SS. Cosma e Damiano “Madonna nostra”, Piazza Mare all’Arco “il piccolo principe”, Piazza Mazzoccolo “Alice nel paese delle meraviglie”, Piazza della Libertà - Piazza Buonomo “un acquario da sogno”, Piazza Di Liegro Piazza XIX Maggio “un regno fantastico”.

GAETA CELEBRA DANTE

Porta Carlo III “nel mezzo del cammin di nostra vita”, Bastione Lungomare Caboto “Gaeta prima che Enea la nomasse”, Chiesa di San Biagio “uscimmo a riveder le stelle”, Bastione Annunziata Lungomare Caboto “l’ora che volge il disìo”, Bastione Annunziata Lungomare Caboto “il tremolar de la marina”, Tempio di San Francesco “sol della tua gloria”, Bastione la Favorita Lungomare Caboto “l’amor che muove il sole e le altre stelle”, Piazza Traniello “colei che l’umana natura nobilitasti”, Castello Angioino “o somma luce”.

LUCI DI GAETA

Rotonda Porto Quartiere La Piaja “Come in un quadro”, località Peschiera “Arena Waterpolo”, Villa delle Sirene “l’ancora”, Lungomare Caboto “le Palmaraie des Lumières”, Piazza V. Capodanno “Torre di Pisa”, Piazza Goliarda Sapienza “lo scoiattolo pasticcione”, Corso Cavour “Tra coralli e stelle marine”, Via Battaglione degli Alpini “Cornice di luce”, Piazza XIX Maggio “Drago Zu”, Piazza Maestri Vetrai “Torre Eiffel”, Via Marina di Serapo “Star avenue”, Lungomare Caboto (Tra Porta Carlo V e Porta Carlo III) “un regalo scintillante”, Villetta Traniello “il re leone e la foresta incantata”, Molo S. Maria “i misteri dell’antico Egitto”.

EVENTI

FINO AL 21 NOVEMBRE

“Un Secolo D’azzurro”, mostra itinerante della storia della Nazionale Italiana di Calcio, Palazzo della Cultura, via Faustina 23/25 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00; venerdì, sabato e domenica dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00. L’ingresso gratuito, si accede con green pass.

DAL 30 OTTOBRE AL 16 GENNAIO

“Spettacolo Favole Di Luce”, fontana di S. Francesco, sabato e festivi ore 18:20 a cura del “Centro del Movimento” con la Direzione Artistica di Rita Spinosa.

“L’incanto della fontana di S. Francesco”, piazza della Libertà sabato, domenica e festivi ore 18:30, con nuovi giochi d’acqua, luci, danza, suoni della fontana da sogno.

“Gaeta e Dante Alighieri”, Porta Carlo III, sabato, domenica e festivi, ore 16:30 e 17:30, percorso teatralizzato itinerante alla scoperta delle meravigliose proiezioni artistiche che celebrano il Sommo Poeta, a cura dell’Associazione Culturale “Iniziative e Progetti” con la Direzione Artistica di Gianni Donati.

Babbo Natale Nel Villaggio Incantato e mostra presepiale”, Via Annunziata 7 a cura dell’Associazione Overline 2017.

DAL 18 NOVEMBRE 16 GENNAIO

Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia” Corso Cavour lunedì ore 16.00 - 20.00, dal martedì al venerdì ore 10.00 - 13.00 e 16.00 - 21.00; sabato, domenica e festivi ore 10.00 - 13.00 e 14.00 - 22.00 a cura dell’Associazione Italiana Scultori di Ghiaccio.

DAL 25 NOVEMBRE AL 10 GENNAIO

ISBN Dante E Altre Visioni”, personale di Corrado Veneziano Unico progetto di un artista contemporaneo dell’ampio programma Ministeriale “Dante 700”, Pinacoteca comunale “Antonio Sapone”, via de Lieto, 2, aperture: venerdì dalle 16:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

DOMENICA 12 DICEMBRE

Concerto per Santa Lucia”, inaugurazione Auditorium “Santa Lucia”, via Ladislao, ore 10:30 a cura di Tamburo Rosso.

SABATO 18 DICEMBRE

500 “Favole Di Luce sfilata dei Babbo Natale in 500”, ore 17:30 lungo le strade del centro dalle 18:30 esposizione delle 500 in viale Battaglione degli Alpini a cura di Fiat 500 Club Italia e Ultra Live Communications & Events.

inaugurazione.jpg

"GAETA NELLA ROTTA DI ENEA", A GAETA IL CONVEGNO: "LA NAVIGAZIONE NEL MEDITERRANEO AL TEMPO DEGLI EROI OMERICI"

"GAETA NELLA ROTTA DI ENEA", A GAETA IL CONVEGNO: "LA NAVIGAZIONE NEL MEDITERRANEO AL TEMPO DEGLI EROI OMERICI".
𝐒𝐀𝐁𝐀𝐓𝐎 𝟏𝟔 𝐎𝐓𝐓𝐎𝐁𝐑𝐄 𝟐𝟎𝟐𝟏 - 𝐂𝐎𝐌𝐔𝐍𝐄 𝐃𝐈 𝐆𝐀𝐄𝐓𝐀, 𝐀𝐔𝐋𝐀 𝐂𝐎𝐍𝐒𝐈𝐋𝐈𝐀𝐑𝐄 - 𝐎𝐑𝐄 𝟗:𝟎𝟎
La Rotta di Enea passa da Gaeta! Il mitico viaggio dell’eroe troiano cantato da Virgilio da Troia alle coste laziali, attraverso 5 paesi, è entrato nel “gotha” degli itinerari certificati dal Consiglio d’Europa, aggiungendosi agli altri 44 itinerari certificati (il primo è stato il Cammino di Santiago nel 1987) che invitano alla scoperta di un patrimonio costituito da testimonianze archeologiche, religiose, artistiche e da siti di valore naturalistico.
La Rotta di Enea unisce, non solo simbolicamente, le sponde della Turchia, della Grecia, della Tunisia, dell’Albania e dell’Italia con i loro territori simbolo della ricchezza dell’identità Europea con la finalità di promuovere una ripresa del turismo e degli scambi economici e culturali come occasione di conoscenza, d’incontro, di consolidamento dei valori europei e universali valorizzando la ricchezza delle diversità.
“𝐴𝑛𝑐ℎ𝑒 𝑡𝑢, 𝑜 𝑛𝑢𝑡𝑟𝑖𝑐𝑒 𝑑𝑖 𝐸𝑛𝑒𝑎, 𝑚𝑜𝑟𝑒𝑛𝑑𝑜 ℎ𝑎𝑖 𝑙𝑎𝑠𝑐𝑖𝑎𝑡𝑜 𝑎𝑙𝑙𝑒 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑒 𝑟𝑖𝑣𝑒, 𝐺𝑎𝑒𝑡𝑎, 𝑢𝑛’𝑒𝑡𝑒𝑟𝑛𝑎 𝑓𝑎𝑚𝑎; 𝑎𝑛𝑐𝑜𝑟𝑎 𝑖𝑙 𝑡𝑢𝑜 𝑜𝑛𝑜𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑛𝑜𝑡𝑎 𝑖𝑙 𝑡𝑢𝑚𝑢𝑙𝑜, 𝑒 𝑙𝑒 𝑜𝑠𝑠𝑎 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑔𝑟𝑎𝑛𝑑𝑒 𝐸𝑠𝑝𝑒𝑟𝑖𝑎 – 𝑝𝑒𝑟 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑒̀ 𝑠𝑢𝑎 𝑔𝑙𝑜𝑟𝑖𝑎 – 𝑔𝑙𝑖 𝑑𝑎𝑛𝑛𝑜 𝑙𝑢𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑒 𝑛𝑜𝑚𝑒. 𝐼𝑙 𝑝𝑖𝑜 𝐸𝑛𝑒𝑎 𝑎𝑑𝑒𝑚𝑝𝑖̀ 𝑟𝑖𝑡𝑢𝑎𝑙𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑙𝑒 𝑒𝑠𝑒𝑞𝑢𝑖𝑒, 𝑐𝑜𝑚𝑝𝑜𝑠𝑒 𝑙𝑎 𝑡𝑒𝑟𝑟𝑎 𝑑𝑒𝑙 𝑡𝑢𝑚𝑢𝑙𝑜, 𝑒, 𝑑𝑜𝑝𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑙𝑒 𝑎𝑙𝑡𝑒 𝑑𝑖𝑠𝑡𝑒𝑠𝑒 𝑠𝑖 𝑝𝑙𝑎𝑐𝑎𝑟𝑜𝑛𝑜, 𝑑𝑖𝑟𝑖𝑔𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝑙𝑒 𝑣𝑒𝑙𝑒 𝑙𝑎 𝑟𝑜𝑡𝑡𝑎 𝑒 𝑙𝑎𝑠𝑐𝑖𝑎 𝑖𝑙 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑜” 𝐸𝑛𝑒𝑖𝑑𝑒, 𝑉𝐼𝐼, 1-7
 
245800509_1702924279897974_2876416239678088826_n.jpg
 

Gaeta si illumina con le "Favole di Luce"

Gaeta si illumina con le ‘Favole di Luce’: al via sabato 30 ottobre l’edizione 2021/2022 che terminerà il 14 gennaio. A breve il programma!!
 
3C655F3F-0A4E-45B5-BB84-5E40DDD07311-696x989.jpeg

GAETA SI ILLUMINA CON FAVOLE DI LUCE Dal 30 ottobre al 16 gennaio 2022.

L'intera città invita a rievocare l'aria da sogno dei Natali magici dell'infanzia, le sue favole di luci sono un invito all'immaginazione ed alla fantasia non sono semplice luminarie natalizie, bensì delle vere e proprie opere d’arte che aprono ad un mondo incantato dove tutto sembra diventi possibile. “Luminarie Gaeta” vuole farvi scoprire la nostra meravigliosa città nel suo fascino invernale e natalizio, un viaggio ricco d’emozioni e piacevoli scoperte sviluppato tra sogno e realtà, in cui i luoghi, l’arte e la storia della città vengono avvolte dalla luce e dalla magia.

Presto maggiori informazioni sull'evento. 

69641577_1291825377653627_933083869849059328_n.jpg